Il biglietto da visita di ogni casa: l’ingresso

L’ingresso è il biglietto da visita di ogni abitazione e di chi la abita. Dev’essere un ambiente razionale, funzionale, estetico e crei un filo conduttore con tutti gli altri ambienti della casa. Innumerevoli sono le soluzioni per arredare l’ingresso, renderlo accogliente e sfruttarne al meglio ogni spazio.

Si tratta di un luogo di passaggio, un luogo dove generalmente non si passa troppo tempo, ma è il luogo dove si accolgono e si congedano gli ospiti, deve dare una buona impressione e lasciare un piacevole ricordo. Può accogliere i complementi più disparati, dalle librerie alle mensole, da una consolle a uno specchio, da un portaombrelli a un appendiabiti.

E’ il luogo dove banalmente si riempiono le tasche a inizio giornate e dove si svuotano alla fine di ogni giorno, perciò dev’esserci sicuramente una madia, una consolle o semplicemente una mensola dove posizionare un comodo svuotatasche.

Dev’esserci un appendiabiti per i propri indumenti e per quelli degli ospiti, si può sfruttare una nicchia con un mobile contenitore o con una libreria. Un complemento fondamentale per gli ingressi dei sempre più piccoli appartamenti di città può essere una consolle, un piano d’appoggio piccolo e utile in un ingresso, ma che all’occorrenza può diventare un pratico tavolo quando in casa ci sono molti ospiti; può avere allunghe asportabili, telescopiche o a scomparsa in un doppio fondo, le finiture sono molteplici tra laminati, cristallo, laccati o legni, con colori e forme differenti.

Un complemento importante per utilità e funzionalità è lo specchio, sempre utile in uscita da casa per verificare il proprio aspetto, ma fondamentale per creare una sensazione maggiore spazio in ingressi un po’ ristretti; dalle molteplici dimensioni può celare un comodo ripostiglio da sfruttare per esempio con una scarpiera. Un altro elemento funzionale ma che può essere di design è il banale portaombrelli, che dalle forme e dai colori più disparati può essere un elemento che cattura l’attenzione e arreda.

Nei nostri punti vendita potete scoprire tutti questi sorprendenti complementi per l’ingresso della vostra casa, scoprite nuove forme, colori e le promozioni a voi riservate.

Il Frigorifero

Il Frigorifero

Il FRIGORIFERO 

– Nella cucina spesso una variabile importante per ingombri e funzionalità è il frigorifero. Ormai c’è un ampia scelta di frigoriferi da incasso e da libera installazione, che variano per dimensioni esterne, tipologia di apertura, litraggio interno distribuito tra frigo e congelatore, classi energetiche e funzioni particolari.

I frigoriferi da libera installazione sono sicuramente quelli con litraggio maggiore, spesso con buona classe energetica e funzioni particolari. Possono avere il congelatore in basso o in alto, al lato sui classici frigo “americani”, dispenser per ghiaccio e acqua, cassetto abbattitore nel frigo e display per la gestione delle temperature o addirittura display esterni di grandi dimensioni per recuperare le ricette da internet, segnare la lista della spesa o semplicemente scrivere delle note.

Variano i costi da azienda a azienda, con alcune note aziende rinomate per le prestazioni, altre per l’estetica.

Un frigo da libera installazione (free standing) in linea di massima si sceglie per estetica, per creare movimento e arredare, per esigenze di maggiore capienza e per la grande varietà disponibile per finiture e funzioni.

I frigoriferi da incasso sono l’ideale per cucine particolarmente piccole o semplicemente per avere maggiore linearità e pulizia nell’estetica della cucina. Solitamente hanno costi un po’ superiori, a parità di caratteristiche, rispetto ai frigoriferi da libera installazione, hanno litraggi inferiori a causa delle ridotte dimensioni per l’incasso e non contemplano funzioni particolari come ad esempio dispenser di acqua e ghiaccio.

Alcune aziende hanno varie soluzioni per i frigoriferi da incasso, con litraggi differenti; ci sono i piccoli frigoriferi con congelatore in alto senza cassetti, i frigoriferi standard con congelatore in basso e litraggio complessivo intorno ai 275lt., ci sono poi i frigoriferi della linea Everest con circa 310lt. totali ed infine i nuovi frigoriferi da incasso per colonne con larghezza 75cm. Alcune aziende inoltre offrono i frigoriferi e congelatori unici che occupano l’intera colonna e affiancati su due colonne offrono litraggi considerevoli, ma chiaramente con costi superiori.

Ci sono poi i piccoli frigoriferi da posizionare sotto il top, accanto alle basi cucina, ideale per piccoli appartamenti, seconde cucine o per case da affittare. Ad ogni modo il frigorifero è un elemento fondamentale da tenere in considerazione durante la progettazione della cucina; è necessario tenere conto del posizionamento, degli ingombri, delle esigenze di capienza e dell’estetica che si vuole dare alla cucine.

Durante la progettazione della vostra prossima cucina vi guideremo nella scelta del giusto frigorifero in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze, proponendovi i migliori marchi e le migliori offerte.

Il guanciale

Il guanciale

Il guanciale – La scelta del guanciale adatto alle nostre esigenze è importante per prevenire i disturbi ed assicurare un sonno davvero rigenerante e salutare.

Per offrire a ciascuno la possibilità di scegliere il cuscino ideale per le proprie esigenze e preferenze di riposo, proponiamo differenti linee di guanciali che si differenziano per forma, spessore e materiali, tutti di alta qualità.

Qualunque sia il vostro modo di dormire, da noi troverete il sostegno adatto a voi e alle vostre esigenze. La posizione assunta durante la notte dipende anche dal guanciale su cui dormiamo.

Inoltre, il cuscino giusto potrebbe rappresentare la risposta a problemi legati al sonno come dolori cervicali, insonnia, alleviando inoltre i problemi di chi russa.

Come nella migliore tradizione Made in Italy, tutti i nostri cuscini sono caratterizzati da rivestimenti di qualità, e realizzati con imbottiture salutari e durature.

I guanciali memory, con la loro forma anatomica e la schiuma poliuretanica,si adattano alla conformazione della testa favorendo il rilassamento, inoltre il particolare materiale fa si che il cuscino non si deformi, tornando sempre alla posizione originaria e garantendo nel tempo sempre un’elevata qualità del riposo.

I guanciali in lattice, una particolare gomma di origine naturale, favoriscono il riposo e migliorano la qualità del sonno alleviando le pressioni su collo e cervicale.

Guanciali con imbottiture particolari assolvono a specifiche funzioni, dal memory aloe che garantisce salubrità e sonni rilassati a cuscini realizzati in speciali materiali che mantengono il riposo sempre fresco.

I guanciali a doppia onda o cervicali sono l’ideale per chi ha bisogno di un supporto cervicale, fondamentale per risolvere problemi a testa, collo e spalle.

Il guanciale classico o a saponetta è studiato per dare sollievo ai punti di pressione, ideale per regalarsi un buon sonno.

Trovare il cuscino giusto significa regalarsi una notte di sonno perfetta; il cuscino richiede attenzioni particolari, va arieggiato, utilizzato da entrambi i lati e periodicamente sostituito per garantire sempre un’adeguata efficacia e un’igiene primaria.

Nei nostri punti vendita di Cagliari e Selargius, potrete approfittare di eccezionali promozioni e avrete l’opportunità di scoprire tutte le nostre linee di guanciali e trovate quello più adatto alle vostre esigenze.

eSPRING – Il trattamento acque

eSPRING – Il trattamento acque

e Spring – Tutti sappiamo che l’acqua è indispensabile alla vita, è un elemento essenziale per il funzionamento del nostro corpo.              Essa contribuisce alle normali funzioni fisiche e cognitive e al mantenimento di una normale regolazione della temperatura corporea. L’acqua costituisce almeno il 66% dell’organismo di una persona di media corporatura.

Bevi acqua a sufficienza? Per mantenere una buona idratazione, un adulto dovrebbe bere circa 2 litri di acqua al giorno. La quantità di acqua che una persona dovrebbe bere dipende comunque dal peso e dimensioni del corpo, attività fisica e clima.

Pochi sono consapevoli del ruolo determinante che l’acqua svolge praticamente in ogni cellula e quindi organo del nostro corpo.

L’acqua non si limita a sostenere la vita; un’acqua buona può veramente farci stare meglio, più in forma, e può anche migliorare il nostro aspetto.

L’acqua è un bene di prima necessità ma spesso acquistare le bottiglie è scomodo e non sempre pratico. L’acqua del rubinetto è spesso la migliore che abbiamo a disposizione ed è costantemente controllata.

Nella maggior parte dei casi è sufficiente eliminare solo quel fastidioso sapore e odore di cloro. Allora quale può essere la soluzione?

Vi presentiamo il Sistema per il Trattamento dell’Acqua eSpring.

Il marchio eSpring è da tempo sinonimo di qualità, apprezzati tra i produttori mondiali leader di sistemi per il trattamento dell’acqua. Con oltre 4.6 milioni di Sistemi venduti in 40 paesi nel mondo eSpring rappresenta un ottima scelta tra i Sistemi per il Trattamento dell’acqua. Qui di seguito sono elencate le Otto Ragioni per scegliere il Sistema per il Trattamento dell’Acqua eSpring™

1 Acqua più pulita, più limpida, di sapore più gradevole

2 Migliore qualità dell’acqua

3 Risultati garantiti

4 Una tecnologia unica, molto avanzata

5 Il supporto di anni di ricerca

6 Maggiore praticità

7 Meno manutenzione

8 Maggior valore

L’acqua durante il suo percorso, incontra molte sostanze nocive quali Batteri, Virus, Piombo, Mercurio e Veleni che poi finiscono nel nostro corpo. eSpring agisce prima che l’acqua esca dal rubinetto depurandola ed eliminando il 99.99% dei batteri, grazie al filtro ai carboni attivi e alla lampada UV.

Chip intelligente rileva la durata residua della cartuccia, mentre il display informa quando è ora di cambiare il filtro. Piccolo e dal design semplice e contemporaneo, eSpring si adatta bene a tutte le tipologie di cucina… Facile da installare, perfetto sia sul top della cucina sia nel sottolavello.

Sottoposto a test rigorosi e certificato a livello internazionale WQA (Water Quality Association) e NSF International, il principale organo indipendente a livello mondiale per il trattamento dell’acqua.

L’ illuminazione in cucina

L’ illuminazione in cucina

L’ illuminazione in cucina –  la cucina è uno degli ambienti più vissuti della casa, dev’essere bella, accogliente e pratica. É un ambiente utilizzato per mangiare e per preparare i cibi, spesso è utilizzato anche come ambiente di studio e spesso è la stanza della casa che più rispecchia i gusti e il modo di vivere di chi ci abita.

Come per ogni altra stanza della casa l’illuminazione è fondamentale, sia per questioni funzionali, e dunque per un pratico utilizzo dei piani di lavoro, sia per questioni prettamente estetiche.

La tendenza è quella di creare delle velette in cartongesso, proprio sopra la cucina, dove vengono inseriti dei faretti che illuminano tutta la zona in prossimità dei mobili cucina; sono spesso dei faretti a led orientabili che creano ambiente e aiutano l’illuminazione del piano cucina.

Per chi non ha la possibilità di creare un contro soffitto o per chi vuole implementare l’illuminazione e la resa estetica della cucina ci sono tante soluzioni diverse di illuminazione integrata nella cucina. Si tratta ormai nella maggior parte dei casi di illuminazione a led, con la possibilità di scegliere la gradazione luminosa (generalmente espressa in Kelvin), con sistemi di accensione variabili tra il touch luminoso, il sensore di prossimità e il telecomando.

Tutti i sistemi a led sono dotati di loro trasformatore che il più delle volte viene posizionato sopra i pensili. Il led sotto scolapiatti è sicuramente quello più diffuso, nelle soluzioni migliori con sensore di prossimità per non toccarlo con le mani bagnate, è certificato contro l’acqua e offre un cono luminoso ampio che insieme ai faretti della cappa, contribuisce a una buona illuminazione del piano di lavoro.

I led sotto pensile integrati o no, che posizionati sotto tutta la lunghezza dei pensili cucina illuminano in maniera uniforme e diffusa il piano di lavoro. Lo schienale in cristallo retroilluminato è la soluzione più d’impatto e anche la più costosa, offre una luce soffusa distribuita che crea ambiente e rende ancora più moderna qualsiasi cucina. Il led sotto basi invece sono una soluzione prettamente estetica e danno un effetto di sospensione alla cucina.

Ci sono poi tutti i sistemi di illuminazione integrata all’interno di basi e pensili che contribuisco ad una maggiora visibilità del contenuto.

Presso i nostri punti vendita potrete scoprire tutti questi straordinari sistemi di illuminazione e durante la progettazione col software i nostri incaricati vi aiuteranno nella sistemazione più adatta dei sistemi di illuminazione e vi illustreranno le offerte che Stosa ha riservato ai suoi clienti.

Pagina 1 di 712345...Ultima »